sabato 1 ottobre 2011

Quale pioggia...

 Piogge ne son passate,
respirandone il profumo
ho sperato l'attenuarsi del dolore.

Quello no, quello è rimasto e rimarrà per sempre
Lenirà il rumore di parole inferte
come una spada nel petto,
ancor mi chiedo perchè...perchè proprio a me!

Quale pioggia...
quale delle tante sarà in grado di lavare via 
l'odore del male. Quale? Dimmelo!!Quale?

Pioggia dove sei, 
aspetto te, come non mai ... ora e anche poi.
Aspetto solo te 
per portare via insieme a me, 
silenzi e vuoti da colmare
con la tua forza e il tuo saperMi coccolare!
Posta un commento