domenica 9 ottobre 2011

Intrappolato in una lastra di cemento

Ho desiderato l'infinito cielo per te,
ma ho trascurato un particolare importante...

Il mio cielo non bastava a farti sognare.

Lo spazio ristretto intorno a te,
non è servito,
una protezione errata
ha ottenuto l'effetto contrario di quel che ho sempre sperato.

Ora sono solo un ramo spezzato
intrappolato in una lastra di cemento...
per quanta luce possa cercare,
linfa vitale non c'è....manca il tuo sorriso.
Posta un commento