giovedì 13 novembre 2014

Almen, or che di fredda, ed oscur' ombra



copre la notte il ciel, piacciati in sonno
Mandarmi a consolar la tua bell'ombra.

(Angelo di Costanzo)

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo pensiero mi è sempre gradito...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.